Progetto “Mnemosine”: firmato il protocollo di intesa
May 15, 2023

Si è tenuta il 20 aprile, nella Sala Consiliare di Palazzo San Giorgio, la cerimonia della firma del Protocollo di intesa per la realizzazione del sistema integrato “Mnemosine” per l’assistenza alle persone con demenza e ai loro familiari, attraverso cure non farmacologiche.

Hanno aderito all’iniziativa, oltre al Comune di Casale Monferrato: la Dementia Friendly Community di Casale Monferrato, i Servizi Sanitari dell’ASL AL di Casale Monferrato, Ospitalità Casa di Riposo Casale Monferrato, la Diocesi di Casale Monferrato, l’Associazione VITAS ODV Casale Monferrato, l’Istituto Superiore “Sobrero”, l’Istituto Superiore “Balbo”, l’Istituto Superiore “Leardi”.

“Una sinergia ampia e assolutamente efficace tra istituzioni e associazioni che operano a Casale. Iniziative concrete con risultati tangibili che portano a realizzare soluzioni per dare sollievo e aiuto sia alle persone afflitte da demenza, che alle loro famiglie”, afferma il Sindaco di Casale Monferrato Federico Riboldi, accompagnato durante la cerimonia dall’Assessore Luca Novelli che aggiunge: “Una volta di più Casale si dimostra attenta ai più deboli e capace di essere all’avanguardia con soluzioni integrate e innovative”.

Il progetto “Mnemosine”, strutturato dalle istituzioni coinvolte attraverso il Tavolo dei Promotori della Dementia Friendly Community, proseguirà la sua realizzazione nell’arco di tre anni ed è articolato sulla realizzazione di cinque obiettivi finalizzati alla strutturazione del Sistema Integrato:

– Formazione del Personale della Casa di Riposo e del “Giardino di Cicci” (già attivo nell’ambito delle attività dell’Associazione Vitas ODV) con un corso specifico per fornire ulteriori competenze specifiche a chi interagisce o può interagire per lavoro o per volontariato con persone affette da demenze e ai loro caregiver;

– Apertura di un Centro diurno, da 20 posti, autorizzato dalla Regione Piemonte, presso Ospitalità Casa di Riposo Casale con operatori specializzati e specificatamente formati per il trattamento di paziente affetti da demenze;

– Web App con lo scopo di creare un centro diurno virtuale, con operatori dedicati che proporranno esercizi di mantenimento cognitivo, potendo così ampliare notevolmente la platea dei beneficiari delle attività, soprattutto coloro con problemi di mobilità. I contenuti della Web App saranno redatti in collaborazione col Dipartimento di Neuroscienze “Rita Levi Montalcini” dell’Università di Torino e questo rapporto sarà oggetto di apposita convenzione;

– Istituzione di un corso on line, in modalità sincrona e asincrona, per familiari e caregiver;

– Ampliamento dell’orario del call center “Pronto Cicci” (già attivo nell’ambito delle attività dell’Associazione Vitas ODV) per consentire la maggior assistenza possibile ai famigliari e ai caregiver in condizioni di difficoltà o di mancanza di informazioni.

La coordinatrice del Progetto, Anna Eccettuato Burke conclude: “Entro l’estate raggiungeremo quattro degli obiettivi che il Tavolo dei Promotori della Dementia Freindly Community di Casale Monferrato si era data a settembre 2022, attivando servizi che non esistevano. Il quinto seguirà i tempi di sviluppo della ricerca con il Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Torino. Tutto questo è stato possibile grazie al lavoro e alla effettiva partecipazione di tutti i rappresentati degli Enti, delle Istituzioni, degli Istituti Superiori, e delle Associazioni coinvolti e all’attenzione e alla professionalità degli interlocutori all’interno sia dell’Amministrazione sia dei Funzionari del Comune che ci hanno seguiti. A Tutti loro e ai tanti donatori si deve la possibilità oggi di continuare, ampliare e qualificare gli interventi del sistema Mnemosine per le cure non farmacologiche e per l’assistenza alle Persone con demenza e ai loro Familiari”.

Il gruppo di lavoro impegnato nella realizzazione del Progetto è formato da: dr. Anna Eccettuato Burke, Coordinatrice del Progetto e volontaria Vitas OdV, dr. Daniela Degiovanni, Direttore scientifico e vice presidente Vitas OdV, dr. Mauro Brusa, Dirigente Medico ASL AL e Responsabile Promozione della Salute, dr. Anna Maria Avonto, Direttore del Servizio Socio-Assistenziale, dr. Roberto Stura, Direttore Struttura Complessa Distretto Casale ASL AL, dr. Alessandra Lugli, Dirigente Psicologo SC Salute mentale ASLAL, dr. Francesca Pozzo, Neuropsicologa CDCD e “Il Giardino di Cicci” Vitas OdV, dr. Elisa Spinoglio,Neuropsicologa CDCD e “Il Giardino di Cicci” Vitas OdV, dr. Marco Caponigro, Responsabile Istruzione e Politiche Sociali del Comune di Casale Monferrato, dr. Luisa Zavanone, Responsabile URP del Comune di Casale Monferrato, dr. Anselmo Villata, Capo Ufficio Stampa del Comune di Casale Monferrato, dr. Alessandra Balestriero, Presidente Ospitalità Casa Di Riposo Casale Monferrato, Don Silvano Lo Presti, Responsabile Pastorale della Salute per la Diocesi di Casale Monferrato, dr. Corrado Rendo, Medico Specialista in Medicina del Lavoro, Igiene e Medicina Preventiva, prof. ing. Fernando Fusano, Docente di Informatica presso l’Istituto Superiore “Sobrero”, prof. Luca Romani, Docente presso l’Istituto Superiore “Leardi”, prof. Paola Del Giudice, Docente presso l’Istituto Superiore “Balbo”.

In convenzione: prof. Innocenzo Rainero, Professore di Neurologia Dipartimento “Rita Levi Montalcini” dell’Università degli Studi di Torino, dr. Milena Zucca, PHD in Neuroscienze e Ricercatrice presso il Dipartimento “Rita Levi Montalcini” dell’Università degli Studi di Torino.


Altre notizie
December 13, 2022
Corso di formazione gratuito per i commercianti del Mercato Comunale Isola di Milano
Fornire consigli e strategie utili per trasformare il Mercato Comunale Isola di Milano in un(...)
April 17, 2023
Generazione Amica delle Persone con Demenza – Il primo Progetto Amico
“Per rendere anche il cuore di Monza su misura per le persone con demenza, ipotizziamo(...)
CERCA
CATEGORIE
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
ARCHIVIO